1z0-474 1Z0-507 1z0-511 1z0-516 1z0-521 Windows 7 product Keys Office 2016 product Keys Office 2013 product Keys Office 2010 product Keys Office 2007 product Keys buy windows key online,microsoftwarestore,online key shop Canada Goose jas canada goose outlet https://www.airbrushhenk.nl airbrushhenk.nl canada goose jas canada goose outlet

Posts by lucazuliani

0001 locandina

MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA INSIDE III Royal Opera Arcade Gallery di Londra

dicembre 12th, 2015 Posted by Senza categoria No Comment yet

Mi è stata data una grande opportunità.

Poter partecipare a una mostra internazionale mi fa credere e investire nelle mie capacità.

E’ sempre bello far conoscere le mie opere e farlo in un contesto creato per l’arte mi rende orgoglioso di quello che faccio.

Ecco le tre sculture presenti all’evento. Sono tre sculture che riassumono e rappresentano il mio stile.

Le sculture saranno presenti alla mostra da lunedì 14 dicembre a sabato 19 dicembre presso la galleria d’arte Royal Opera Arcade di Londra.

Psyco (2008) -1

Psycho

implosione-2 (2015)

Implosione

Motore in Avaria (2013) -2

Motore in Avaria

 

 

 

20151025_161900

Perseo e Medusa

dicembre 7th, 2015 Posted by Senza categoria No Comment yet

PERSEO E MEDUSA

Ecco il mio nuovo progetto!!!

Questa scultura rappresenta Perseo dopo la decapitazione della Gorgone Medusa.

Qui sotto troverete alcune informazioni sulla Leggenda di Perseo.

l’IMPRESA DI PERSEO

Allora Polidette pensò di eliminare Perseo con un piano astuto: disse di aspirare alle nozze con Ippodamia per il bene del regno e, dopo aver radunato gli amici confinanti e lo stesso Perseo, annunciò i suoi propositi di nozze e chiese a tutti un regalo: da ognuno dei presenti avrebbe gradito un cavallo. Perseo, mortificato perché non possedeva nulla di simile da donargli, affermò che se il re non avesse più insidiato sua madre Danae, gli avrebbe procurato qualunque cosa avesse chiesto. Polidette fu molto lieto in cuor suo pensando che questo fosse il mezzo per liberarsi di lui. Espresse pertanto l’estroso desiderio di avere come dono di nozze la testa di Medusa, una delle tre Gorgoni.

20151017_164927 20151017_164914 20151017_164859  20151017_164958 20151017_16493320151017_165005

LA MEDUSA

“Le Metamorfosi” di Ovidio, scritta fra il 43 e il 18 a.C., riguardante proprio questo mostro mitologico:

“La figlia di Giove si voltò e si coprì con l’egida il casto volto, ma, perché quell’oltraggio non restasse impunito, mutò in luride serpi i capelli della gorgone”

Medusa, all’origine, era una splendida fanciulla che aveva sviluppato l’abilità di sedurre gli uomini col solo sguardo, tanto da far invaghire di sé niente meno che il dio del mare, Poseidone.
Essendo un dio, costui non seppe resistere alla bellezza di questa fanciulla, così si trasformò in un uccello e la rapì, portandola al tempio di Atena e profanando il corpo della ragazza. La ragazza impaurita, nascose il suo volto dietro un’effige della dea, lasciando però notare al dio i suoi splendidi capelli. A questo punto, si narra che la dea scoprì i due e si infuriò, soprattutto per l’atteggiamento della ragazza, che in quella occasione, aveva dato alla dea l’impressione di vantare i suoi capelli come più belli dei suoi.
Ed è qui che la dea maledice la fanciulla, trasformandola nel mostro che noi tutti conosciamo.
Medusa, in greco, significa “Colei che domina”, e deriva proprio dal fatto che la fanciulla aveva sviluppato questa particolare abilità di seduzione.

20151025_170729

20151025_161909 20151025_161913